BIANCO
BIANCO
ITA
ITA

Attività didattica

Ric. Arch. Alessandro Merlo

Docente titolare del Corso di perfezionamento “Documentazione e gestione degli insediamenti storici minori” (A.A. 2013/2014)
Docente titolare del Corso di perfezionamento “Documentazione e gestione dei beni culturali” (dall'A.A. 2015/2016)
Docente titolare del Seminario Tematico “Rilevare e progettare nel contesto storico: Pietrabuona” (dall'A.A. 2011/2012 all'A.A. 2012/13)
Docente del corso di Rilievo Urbano e Ambientale al V anno del corso di Laurea in Architettura classe 4/S presso la Scuola di Architettura di Firenze (dall’A.A. 2002/2003 all’A.A. 2010/2011)
Docente del corso di Disegno dell’Architettura al I anno del corso di Laurea in Architettura classe LM-4 presso la Scuola di Architettura di Firenze (dall’A.A. 2006/2007 all'A.A. 2011/2012)
Docente al corso di Rilievo dell’Architettura al II anno del corso di Laurea in Architettura classe 4/S presso la Scuola di Architettura di Firenze (A.A. 2009/2010 e dall'A.A. 2012/2013) e al III anno del corso di Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura classe 4 presso la Scuola di Architettura di Firenze (A.A. 2005/2006)
Docente del corso di Disegno e Storia dell'Arte al II anno del corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze (A.A. 2011/2012)
Relatore e correlatore di Tesi di Laurea svolte nella Scuola di Architettura di Firenze (dall’A.A. 1998/1999)

Disegno e Storia dell'Arte - Scienze della Formazione Primaria


Contenuti del corso

L’espressione grafica come manifestazione della creatività ed interazione con l’ambiente. Acquisizione delle nozioni necessarie alla lettura dell’immagine ed alla redazione di elaborati grafici con diverse tecniche espressive. L’evoluzione del linguaggio dell’arte nel mondo occidentale attraverso i suoi episodi più significativi. Sviluppo di una capacità critica nella lettura dell’episodio artistico all’interno del contesto che lo ha prodotto.


Obiettivi formativi

Apprendimento degli elementi di base del linguaggio delle immagini. La rappresentazione scientifica: metodi e gli strumenti. Le tecniche “espressive”. Acquisizione delle nozioni necessarie alla lettura dell’opera d’arte. Strategie per la comunicazione dell’arte nella fascia d’età di competenza.


Modalità di svolgimento della didattica

Le lezioni frontali saranno suddivise in sette moduli didattici nei quali saranno affrontati argomenti relativi al disegno ed alla storia dell’arte.
Al termine di ciascun modulo gli studenti saranno chiamati a redigere una tesina da consegnare ed esporre nelle date indicate nell’orario.

Le tesine, per ciascun modulo, dovranno avere la seguente struttura:
Spiegazione: individuare tra gli argomenti trattati a lezione un tema di particolare interesse ed esporlo (in una cartella di testo, max. 4.000 battute) a degli studenti del I ciclo.
Attività: impostare un’applicazione di tale argomento (illustrandola in una cartella di testo, max. 4.000 battute) da proporre agli studenti in aula utilizzando tecniche grafiche, pittoriche, scultoree, etc. Realizzare quanto sopra esposto e consegnarlo in aula.
Scarica il programma del corso
Scarica l'orario delle lezioni con riportati i moduli didattici


Testi d'esame

Edwards B., Disegnare con la parte destra del cervello, Longanesi, Milano 2002
Staccioli G. (a cura di), Progettare immagini, la Nuova Italia, Firenze 1993
Gombrich E.H., La Storia dell’Arte, Phaidon, London 2008
N. Schulz C., Il significato nell’Architettura Occidentale, Electa, Milano 1994


Modalità di svolgimento dell'esame

La frequenza non è obbligatoria.
I frequentanti saranno ammessi a sostenere l’esame previa la valutazione positiva delle sette tesine sugli argomenti indicati nel programma, consegnate alle scadenze specificate nell’orario. Qualora tali tesine riportassero una valutazione insufficiente i frequentanti dovranno sostenere le prove previste per i non frequentanti.
I non frequentanti, oltre a consegnare le sette tesine, dovranno sostenere una prova scritta sugli argomenti di Storia dell’Arte e sugli argomenti di Disegno indicati nel programma.


Materiale didattico

Storia dell'Arte

Modulo 1: Arte greca
Modulo 1: Arte romana e paleocristiana
Modulo 3: Arte romanica
Modulo 3: Arte gotica
Modulo 5: Arte rinascimentale e barocca
Modulo 7: Arte dal Settecento al Novecento

Disegno

Modulo 2: Percezione visiva
Modulo 2: Geometria euclidea
Modulo 6: Luce, colore e tecniche grafiche